CHELT Therapy è l’acronimo di Cryo High Energy Laser Therapy, cioè una innovativa sinergia tra crioterapia a secco e laserterapia ad alta energia poligonale che, generando e massimizzando 6 effetti simultaneamente (fotochimico-biostimolante, fototermico, fotomeccanico, antalgico, antiedemigeno ed anti-infiammatorio), fornisce risultati terapeutici rapidi ed eccellenti in completa sicurezza, senza alcun dolore e senza effetti collaterali.

CHELT Therapy, l’unCHELT Therapyione di due terapie che completandosi aumentano gli effetti benefici. L’aria fredda veicolata dalla cryoterapia  funziona da vettore per il laser: la vasocostrizione riduce gli edemi e permette un maggiore assorbimento dell’energia. Per questo motivo CHELT Therapy è la terapia ideale per il trattamento dei traumi.

L’aria fredda della cryoterapia, complice l’effetto vasocostrittore, impedisce l’assorbimento dell’energia laser da parte dei cromofori del sangue, e permette alla radiazione di raggiungere profondità considerevoli anche in zone molto vascolarizzate.

La miglior sinergia per l’immediato post-trauma

Le due terapie possono essere utilizzate anche separatamene, ma è nella sinergia che CHELT Therapy realizza la sua vera potenza. Grazie all’azione antalgica ed antiedemigena del getto d’aria fredda, il fascio laser ha maggiore profondità d’azione. Per questo motivo il suo impiego è particolarmente indicato nella fase immediatamente successiva al trauma.

Applicazione di CHELT Therapy:

La prima fase è caratterizzata dall’impiego del laser ad alta energia per la generazione dell’effetto antalgico. Successivamente si passa alla crioterapia per consolidare l’effetto antalgico e diminuire l’infiammazione dei tessuti. Il getto di aria fredda funge da vettore per il fascio laser, applicato in ultima fase con effetto antinfiammatorio e drenante.

CHELT Therapy e lo sport

La sua azione combinata è stata di recente oggetto dello studio “CHELT therapy in the treatment of chronic insertional Achilles tendinopathy realizzato dallo staff dell’Università degli Studi di Bari.
Come si evince dalla pubblicazione, CHELT Therapy risulta particolarmente indicata nel recupero funzionale post terapeutico, con vantaggi evidenti rispetto ad altre metodiche.

Chelt Therapy è stata scelta dagli staff medici di squadre sportive nazionali ed internazionali per la riabilitazione dei propri atleti;
utilizzata dallo staff medico e fisioterapico del Milanello Training Centre (A.C. Milan) e Trentino Volley, la terapia, fornendo risultati terapeutici rapidi, si è dimostrata una risposta efficace per la risoluzione delle patologie dell’apparato muscolo scheletrico che frequentemente coinvolgono gli atleti.